STORIA
EDIZIONI PRECEDENTI
25a EDIZIONE
STATUTO
RIVISTA DEL COLLEGIO ARALDICO
LINKS
NEWS
AREA RISERVATA
Libro d’Oro srl Costituita il 6 ottobre 2014
Sede legale: via Volta 3, 10121 Torino; sede operativa via Crescenzio 103, 00193 Roma
p. iva e cod. fisc.: 11202750011; c.c. presso UniCredit IBAN: IT87G0200801008000103433863, SWIFT UNCRITM1808
librodoro@legalmail.it - www.librodorosrl.it - info@librodorosrl.it
ll Libro d’Oro della Nobiltà Italiana, detto anche familiarmente Libro Blu, costituisce uno dei più rilevanti elementi identificativi della nobiltà italiana.
È infatti l’unica pubblicazione che, ininterrottamente dal 1910, garantisce quanto più possibile l’esattezza dei dati anagrafici e dei titoli nobiliari spettanti alla Nobiltà italiana, secondo i criteri un tempo della Consulta Araldica del Regno e successivamente adottati dal Corpo della Nobiltà Italiana.
Raccogliendo l’eredità ideale ed acquisendo i marchi dal conte Roberto Colonnello Bertini Frassoni, dal 2014 gli aspetti editoriali, organizzativi ed amministrativi sono curati dalla Libro d’Oro srl, che opera, come sempre, con la guida scientifica del Collegio Araldico Romano. La Libro d’Oro srl ha infatti per oggetto l'attività di editoria nei campi della storia, dell'araldica e della genealogia con particolare riferimento alle famiglie nobili italiane.

Oltre al Libro d’Oro della Nobiltà Italiana, la società pubblica regolarmente la Rivista del Collegio Araldico, che vanta più di un secolo di vita.
Dal 2017 i gentiluomini di ogni parte d’Italia che hanno sottoscritto la quota sociale sono ottantatre: una vera e propria public company della Nobiltà Italiana!